sabato 18 novembre 2017

Un taglio fuori programma

Solitamente quando decido di tagliare lo faccio all'improvviso e sono fermamente convinta di farlo.
Ho notato che i miei capelli nel complesso verso le punte si presentavano vuoti a causa degli impigliamenti e conseguenti spezzature di alcune ciocche. Avevo tagliato verso fine settembre, ma credo sia stato poco.
Nonostante non avessi particolari problemi di doppie punte i capelli per via di questo assottigliamento delle ciocche si annodavano soprattutto verso la fine.
Di solito le capellone guardano al calendario lunare e si accertano che la luna sia crescente per compiere le loro spuntate, ma io non lo faccio mai. Dicono che i capelli crescano più in fretta se la luna in questa fase, ma non so se questa cosa è vera, non ci ho mai potuto fare caso, considerato che appena lo penso lo devo far subito, senza doverci rimuginare per giorni.
Chi mi sta vicino neanche si è accorto della differenza, rimangono lunghi ugualmente. Io però me ne accorgo e come se sono più corti di qualche centimetro.
Ma devo ammettere che sono più belli così, che come prima. Sicuramente hanno un aspetto decisamente più sano e compatto.


Appena avrò qualche soldino farò un super ordine di erbette indiane, vorrei provarle per dare vigore ai capelli. Vi prometto che ve ne parlerò nei prossimi video sul mio canale Youtube. State connessi!

Nessun commento:

Posta un commento