giovedì 2 febbraio 2017

Acconciature da cerimonia con le mie cugine

Le acconciature che preferisco realizzare sono quelle romantiche, indicate per delle occasioni speciali. La bellezza dei capelli lunghi sta principalmente nella loro versatilità: si può avere una capigliatura diversa ogni volta che lo si desidera, acconciandoli.

Irene e Daniela sono mie cugine e portano i capelli lunghi sotto le spalle. Li hanno entrambe molto voluminosi, come i miei.

Nel mio vecchio blog, che per ragioni tecniche ho dovuto abbandonare a malincuore, vi ho parlato del roseto nato dalle mie mani sul capo della splendida sposa principessa Irene.


 I miei capelli li ho alzati a metà e ho fatto un cerchietto di twist intorno alla testa, lasciando la restante chioma sciolta e con morbidi riccioli.

Una spirale di trecce olandesi partono dalla testa per poi trionfare in un raccolto molto simile ad una grande rosa sbocciata delicatamente adagiata su una spalla.


Ho aggiunto dei piccoli fermagli strass per cercare dei luccichii e un grande fermaglio al centro del raccolto finale a forma di fiore.

 Ho applicato una lunga ciocca di extension a boccolo sotto il raccolto, per rappresentare lo stelo della rosa.


Oltre che della sposa mi sono occupata anche di acconciare i capelli della sorella,
Daniela. Su di lei ho realizzato una treccia francese a spina di pesce raccolta lateralmente sulla nuca, a riprodurre una splendida conchiglia, intonata al colore dell'abito da lei indossato di un blu petrolio molto intenso.



In un'altra occasione importante, il matrimonio del loro fratello, si sono affidate nuovamente alle mie mani per lasciarsi tessere ancora una volta le chiome e per me è stato un onore grandissimo.



Su Irene ho fatto un raccolto di twist da destra verso sinistra e viceversa, lasciando i capelli che nascono sulla nuca sciolti e con dei boccoli. Lei ha impreziosito l'acconciatura aggiungendo una forcina di pietre preziose.

Su Daniela ho fatto una treccia morbida laterale con elastici invisibili e soffici boccoli sulle punte rimaste sciolte.


Su di me ho realizzato tre acconciature con trecce e twist per poter impegnare quasi tutti i capelli, avendone troppi, voluminosi e lunghissimi. Una ciocca bassa l'ho lasciata sciolta e caduta su una spalla. Infatti ho indossato un abito lungo nero con un'unica spallina. La spalla scoperta l'ho
impegnata con quella ciocca.


Una bella foto ricordo tutte e tre insieme con gli abiti indossati durante il matrimonio.
A presto!
Angela Biotrucco

Nessun commento:

Posta un commento