martedì 19 gennaio 2016

Le fond de teint_ fondotinta_Avril_Recensione

 Dalla casa cosmetica francese Avril proviene questo fondotinta certificato ECOCERT, di cui il 98,7 % degli ingredienti totali è di origine naturale e il 12,3 % proviene da agricoltura biologica.
Vi riporto l'INCI:
Aqua, Caprylic/Capric Triglyceride, Dicaprylyl Carbonate, Simmondsia Chinensis Seed Oil*, Alcohol, Glyceryl Stearate, Glyceri,, Lauryl Laurate, Polyglyceryl-2 Dipolyhydroxystearate, Microcrystalline Cellulose, Benzyl Alcohol, Sodium Stearoyl Glutamate, Sclerocarya Birrea Seed Oil*, Glyceryl Caprylate, Helianthus Annuus Seed Oil, Parfum, Xanthan Gum, Medicago Sativa Extract*, Silica, Tocopherol, Cellulose Gum, Dehydroacetic Acid, Sodium Phytate, Sodium Benzoate, Dendrobium Phalaenopsis Flower Extract, Soduim Hydroxide, Citric Acid, +/- CI 77491, CI 77492, CI 77499, CI 77891.
* Ingrédients issus de l'Agriculture Biologique

Di questo fondotinta si possono scegliere ben quattro colorazioni e dal più chiaro al più scuro si distinguono: Clair, Nude/Naturel, Miel, Dorè; tradotti in italiano: chiaro, nudo/naturale, miele, dorato.

Quello che ho io, acquistato nel periodo estivo dell'anno scorso, è il dorato, perfetto per la pelle abbronzata e scura. Adesso che è inverno, vorrei acquistare la tonalità nude, avendo perso il colore dell'abbronzatura.
La confezione è tubolare e nera, con le scritte bianche e verdi, piuttosto fluo.
Lo vendono nelle bioprofumerie, ma potreste trovarlo anche in qualche erboristeria. Il costo è accessibile a tutti, 8 € per 30 ml di prodotto ed ha un PAO di 12 mesi, cioè deve essere consumato entro 12 mesi dal primo utilizzo.

Ha una consistenza liquida ed è perfetto per chi ha una pelle secca o mista, con tendenza a screpolarsi, contiene principalmente olio di jojoba, molto leggero e non comedogenico, ma nutriente.
Si può stendere con un pennello specifico per fondotinta, con la punta delle dita abbastanza agevolmente o con una spugnetta blender bagnata.


Copre discretamente le imperfezioni del viso e devo dire che, come prodotto di make up eco bio non contenente paraffina e siliconi vari, sostanze che fanno apparire la pelle più levigata, ma che possono provocare sensibilizzazioni su alcuni tipi di pelle, brufoli e punti neri essendo comedogeniche, una volta steso, appare come una seconda pelle. Su imperfezioni molto evidenti consiglio di applicare, prima del fondotinta un correttore specifico per ottenere un risultato più ottimale.
Una volta steso su viso e collo, va fissato con un leggero strato di cipria opacizzante.

Soprattutto d'inverno, che la pelle ha bisogno di maggior nutrimento e protezione dall'azione del freddo, lo trovo un prodotto eccezionale. Sulla mia pelle mista, dura anche fino a sei ore senza lucidarsi nella zona T.

Ha un profumo di ciliegia molto gradevole e goloso, che svanisce dopo l'applicazione.

Angela Biotrucco

Nessun commento:

Posta un commento